Pubbliche amministrazioni e software aperto

"

“Sviluppo ed utilizzazione dei programmi informatici  

da parte delle pubbliche amministrazioni”.  

(Gazzetta Ufficiale n. 31 del 7-2-2004

----------------------------------------------------------------  

IL MINISTRO PER L'INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE  

Emana 

la seguente direttiva in materia di sviluppo e utilizzazione dei programmi informatici da parte delle pubbliche amministrazioni. 

Art 1. Finalita'.  

Con la presente direttiva si forniscono alle pubbliche amministrazioni indicazioni e criteri tecnici e operativi per gestire piu' efficacemente il processo di predisposizione o di acquisizione di programmi informatici. In particolare, nella presente direttiva si indica come le pubbliche amministrazioni debbano tener conto della offerta sul mercato di una nuova modalita' di sviluppo e diffusione di programmi informatici, definita «open source» o «a codice sorgente aperto». L'inclusione di tale nuova tipologia d'offerta all'interno delle soluzioni tecniche tra cui scegliere, contribuisce ad ampliare la gamma delle opportunita' e delle possibili soluzioni, in un quadro di equilibrio, di pluralismo e di aperta competizione.

"